Nasceva oggi

Buon Compleanno Mogol

today17 Agosto 2021 86

Sfondo
share close

Mogol compleanno: gli 85 anni del grande Maestro

Oggi 17 agosto 2021, è il compleanno di Mogol, pseudonimo di Giulio Rapetti, che compie 85 anni. Dal 1955 ad oggi è stato una colonna portante della musica leggera italiana: l’autore, come ama definirsi, è entrato nella storia per il suo sodalizio con Lucio Battisti durato dal 1965 al 1980, ma anche per le decine di canzoni che ha scritto per artisti come Riccardo Cocciante, Caterina Caselli, Bobby Solo, Little Tony, Mina, Patty Pravo, Adriano Celentano, Mango e Mia Martini. Ripercorriamo insieme la carriera del grande Maestro.

Foto: Ufficio Stampa

La musica ha fatto parte della vita di Mogol fin da subito: suo padre, Mariano, era un importante dirigente della casa discografica Ricordi e negli anni ’50 aveva avuto successo come paroliere con lo pseudonimo Calibi. Così già prima dei vent’anni Giulio Rapetti ha iniziato a lavorare alla Ricordi; nel 1959 ha iniziato ad usare lo pseudonimo che lo ha reso celebre e l’anno dopo ha firmato la sua prima canzone: Briciole di baci, cantata da Mina. Nel 1961 il suo brano Al di là interpretato da Luciano Tajoli e Betty Curtis ha vito il festival di Sanremo: le più grandi case discografiche hanno così iniziato a rivolgere la loro attenzione su di lui e da questi incontri sono nati intramontabili successi come Stessa spiaggia stesso mare, Bambina bambina, Uno per tutte, Se piangi se ridi e Una lacrima sul viso che ha raggiunto un milione e mezzo di 45 giri venduti stabilendo un record incredibile per l’epoca. Nel 1965 è avvenuto l’incontro magico con Lucio Battisti: i due artisti insieme hanno realizzato inizialmente canzoni per altri interpreti come Per una lira, Dolce di giorno, Che importa a me, poi brani interpretati dallo stesso Battisti che hanno raggiunto i primi posti delle classifiche di vendita: Acqua azzurra acqua chiara, Mi ritorni in mente, Fiori rosa fiori di pesco, Emozioni, Pensieri e parole.

Leggi anche: Un’estate con Radio Pret à Porter

Nel 1969 Mogol è arrivato alla decisione di fondare la propria etichetta, Numero Uno, insieme al padre Mariano, a Sandro Colombini, Franco Dal Dello e Lucio Battisti; con questa etichetta l’autore ha scritto capolavori con e per Battisti come La canzone del sole, I giardini di marzo, E penso a te, Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi, oltre a numerose canzoni per interpreti e gruppi di altre etichette come Equipe84, Dik Dik, Mina e Patty Pravo. Nel 1980 Mogol e Battisti hanno concluso il loro sodalizio con l’album Una giornata uggiosa; l’autore ha continuato la sua carriera collaborando con Riccardo Cocciante, con cui ha scritto gli album Cervo a primavera e Cocciante, e numerosi altri artisti: Gianni Bella, Mango, Gianni Morandi, Adriano Celentano. Dai primi anni ’80 Mogol, insieme a Gianni Morandi, è stato anche l’animatore della Nazionale Cantanti italiana di Calcio e nell’ultimo quarto di secolo si è dedicato all’attività di formazione e talent scout rivolta ai giovani cantanti e cantautori arrivando a collaborare con alcune edizioni del Festival di Sanremo per preparare gli artisti della categoria Giovani per il loro esordio sul palco dell’Ariston.

Scritto da: staff

Rate it

Articolo precedente

Programmi radio

Un’estate con Radio Pret à Porter

Programmi Radio Prêt à Porter estate: tutti gli appuntamenti imperdibili! In queste lunghe giornate estive che siate al mare, in montagna o a casa non c’è nulla di meglio che un bel sottofondo musicale per aiutarvi ad affrontare la calura insopportabile. E noi di Radio Prêt-à-Porter lo sappiamo bene: i nostri programmi non si fermano neanche ad agosto. Ecco una rassegna per voi di tutti i programmi Radio Prêt à […]

today12 Agosto 2021 17

radio pretaporter bfp00

CONTACT US

0%