Curiosità

Highsnob e Hu a Sanremo 2022 con “Abbi cura di te”: “La purezza di questo brano ci ha portati qui”

today18 Gennaio 2022 7

Sfondo
share close

Sono tra i nomi più attesi (e inaspettati) tra i concorrenti del prossimo Festival di Sanremo 2022. Highsnob e Hu, nomi d’arte di Michele “Mike” Matera e di Federica Ferracuti, hanno alle spalle due percorsi artistici intensi e variegati, tra cultura rap-urban e lezioni di chitarra jazz. Amadeus li ha selezionati senza esitazione tra i cantanti in gara alla kermesse sanremese, dove presenteranno un brano intenso e molto significativo per loro. Abbi cura di te vuole superare i confini delle generazioni e dei generi musicali per veicolare un messaggio che, a detta di Highsnob e Hu, rappresenta “uno slogan sul bene universale“.

Abbi cura di te è un brano con un profondo messaggio di amore universale. “Il brano l’ho scritto ad agosto 2020, senza alcuna intenzione di essere ‘friendly’ nella scrittura” – ha rivelato Highsnob in conferenza stampa – “Al contrario si è sviluppato a partire dalla necessità di esprimere delle emozioni sentite, con grandissima naturalezza”. “Quello che ci ha portato su questo palco è stata la purezza di questa canzone” – ha aggiunto Hu – “che mi ha emozionata sin dalla prima bozza. Ci sono tantissimi richiami al mondo di Mike e al mio, ma anche tanto spazio per l’orchestra: Abbi cura di te ha unito i nostri due mondi in modo naturale”. I due artisti non hanno ancora reso nota l’identità del direttore d’orchestra scelto, pur rivelando che “è un compositore incredibile, uno che riesce ad uscire dal virtuosismo per lavorare alla parte emotiva”.

Highsnob e Hu - Sanremo 2022
Foto: Instagram @mikeisaprettyboy / @hu.is.who

LEGGI ANCHE > Franco126 inizia l’anno col piede giusto: il suo nuovo EP “Uscire di scena” arriva il 21 gennaio

Alcuni hanno espresso perplessità sul connubio artistico tra Highsnob e Hu, ma i due artisti hanno sottolineato la genuinità del loro rapporto musicale. “Penso che il modo più semplice di raccontarsi sia la verità: questo brano è un biglietto da visita di quello che siamo davvero” ha detto Hu, che ha anche rivolto parole di stima verso la direzione artistica di Amadeus. Lo stesso direttore artistico ha dichiarato che Abbi cura di te è l’ultimo brano che ha ascoltato e il primo che ha scelto. “Quella di quest’anno è una selezione coraggiosa che io ho apprezzato molto. Il Festival di Sanremo è il manifesto della musica italiana nel mondo” – ha continuato Hu – La direzione artistica di Amadeus ha aperto le porte a una nuova sensibilità: bisogna sensibilizzare le vecchie generazioni alle novità musicali, è così che si crea un bellissimo scambio musicale senza tempo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da H I G H S N O B (@mikeisaprettyboy)

Scritto da: staff

Rate it
radio pretaporter bfp00

CONTACT US

0%