Attualità

Litfiba, dopo 42 anni la band si scioglie e saluta con l’ultimo Tour: “Bisogna saper dire basta”

today24 Maggio 2022 9

Sfondo
share close

Dopo 42 anni di carriera e tantissimi successi, i Litfiba hanno deciso di sciogliersi. Dal primo concerto, che risale al 1980 alla Rokkoteca Brighton di Settignano, siamo arrivati al 2022 e il gruppo è pronto per gli ultimi live per salutare i fan. L’iconica band, formata da Piero Pelù e Ghigo Renzulli, oggi è pronta per “L’ultimo Girone”, il tour d’addio che segnerà la fine della loro carriera come gruppo.

Sono passati 42 anni dagli esordi dei Litfiba, iconica band italiana che ha segnato il panorama musicale. Piero Pelù, in merito, ha ammesso: “Siamo così carichi e vogliosi di lasciare il ricordo più bello possibile a tutti che stiamo suonando come non abbiamo mai suonato”. Il suo collega, Ghigo, ha poi proseguito: “È come per gli atleti, a un certo punto bisogna saper dire basta. Anche per tenere vivo un mito, se no rischi che s’incrini tutto. Rimarranno gli album e le canzoni che abbiamo pubblicato”. La band ha fatto la storia della musica italiana, con una discografia che vede sonorità post punk, dark wave e anche rock.

Litfiba
Foto: Paolo De Francesco

LEGGI ANCHE > Coez torna con un nuovo singolo: “Essere liberi” in radio dal 20 maggio

Questa sera e domani li vedremo live all’Alcatraz di Milano, con due date sold out in cui di sicuro la band si scatenerà e farà cantare i fan. In scaletta dai classici come Spirito a Il mio corpo che cambia, fino a Eroi nel vento e Sparami. Oltre le date di oggi e domani, il tour, organizzato da Friends & Partners, vedrà altre tappe estive, a partire dal 3 luglio a Legnano. Li vedremo esibirsi nei principali festival italiano, dal Lucca Summer Festival il 15 luglio a Lucca, fino al Rock in Roma il 18 luglio a Roma, passando per l’Oversound Music Festival il 18 agosto a Lecce. L’ultima data è prevista venerdì 26 agosto all’AMA Festival di Romano D’ezzelino. Insomma, un vero e proprio tour d’addio per l’iconica band, che sarà anche accompagnata sul palco dai musicisti Luca Martelli alla batteria, Fabrizio Simoncioni alle tastiere e Dado Neri al basso.

Scritto da: staff

Rate it

Articolo precedente

Coez Essere Liberi

Nuove uscite

Coez torna con un nuovo singolo: “Essere liberi” in radio dal 20 maggio

Dopo alcuni indizi e spoiler lasciati sul suo profilo social nei giorni scorsi, COEZ ha finalmente pubblicato il nuovo singolo. “Essere liberi” (Carosello Records) è disponibile da mercoledì 18 maggio su tutte le piattaforme digitali e in radio da venerdì 20 maggio. Contemporaneamente è online il video ufficiale su Youtube, girato durante le date del tour che ha visto COEZ live nei club di tutta Italia. Il brano, prodotto da […]

today19 Maggio 2022 8

radio pretaporter bfp00

CONTACT US

0%